21 MAGGIO - LA DONNA NEL DOPO PARTO (RIMEDI E CONSIGLI PRATICI)

Online su piattaforma Zoom h.18.00-20.00
La madre fa spesso piani e progetti pensando a come andranno le cose per il parto e per il primo periodo di vita del bambino. La società offre molti consigli su gravidanza e parto ... ma il nostro quadro per un'adeguata cura e aspettative postpartum è gravemente carente.

  • Home
  • WEBINAR
  • 21 MAGGIO - LA DONNA NEL DOPO PARTO (RIMEDI E CONSIGLI PRATICI)
baby-11501091280.jpg
La madre  fa spesso piani e progetti pensando a come andranno le cose per il parto e per il primo periodo di vita del bambino.
La società offre molti consigli su gravidanza e parto ... ma il nostro quadro per un'adeguata cura e aspettative postpartum è gravemente carente.
Dato che questo è un momento critico per legare e riprendersi dall'esperienza della gravidanza e del processo del parto, è qualcosa per cui dovremmo davvero lavorare più diligentemente per tracciare basi più solide e di supporto alla donna.
 
L'Ayurveda, come molti altri modelli tradizionali e ancestrali, ha una grande saggezza da cui attingere per la ripresa durante il periodo postpartum per la madre, così come il legame tra la madre e il bambino.
Durante la gravidanza, ti senti spesso supportata dai tuoi assistenti, dalla famiglia e dagli amici.  In seguito, l'attenzione viene spesso spostata sul nuovo bambino.
 
È importante capire che mentre il nuovo bambino dipende completamente da noi per il suo benessere, abbiamo appena subito un incredibile processo di trasformazione.
La donna merita riposo e ripresa.

Secondo l'Ayurveda, il parto stesso è governato dal Vata dosha. Vata è responsabile di molte funzioni metaboliche e movimenti in tutto il corpo, inclusa la fase espulsiva e chiaramente il parto è uno dei maggiori esempi di ciò.

Tuttavia, il vuoto nel corpo lasciato lì dopo la nascita è ANCHE governato da Vata (ricordate, i due elementi per Vata sono Aria ed Etere, o spazio).

Il parto, di conseguenza, ci catapulta naturalmente in un luogo con eccessivo Etere e conseguente squilibrio di Vata.

Vata regola anche il sistema nervoso. Se è sbilanciato, potresti sentirti distaccato, non radicato, o provare secchezza, fragilità, affaticamento, ipersensibilità, stitichezza ... E nel mezzo di tutto questo, devi prenderti cura di un altro essere umano che richiede la tua totale attenzione.

L'Ayurveda riconosce l'importanza di prendersi cura della Madre e di lavorare sul bilanciamento del Vata dosha per 42 giorni (ovvero 6 settimane).

Le sfide ricorrenti possono variare dalla depressione e altre instabilità dell'umore a dolori e rigidità, stitichezza, gas e gonfiore, problemi alle articolazioni e al peso e difficoltà relazionali. Questo va ben oltre la madre stessa; la coppia, tutta la famiglia e anche la comunità trarranno beneficio dal fatto che ci prendiamo il tempo per capire questo periodo difficile e prevenire problemi futuri.

Il mondo vuole che torniamo rapidamente alla normalità; iniziamo a fare esercizio, abbiamo molti visitatori e festeggiamo quando la madre esce dopo il parto. Ma tutte queste cose aggravano Vata, che è già probabilmente sbilanciato. Nell'Ayurveda è fortemente incoraggiato a rintanarsi essenzialmente per 4-6 settimane e prendersi cura di te e del bambino. 

L'ayurveda si confronterà con la visione ostetrica di questa importante fase della vita di una donna.
 
Il webinar fa parte del ciclo di incontri L'ayurveda e le stagioni delle donne: se vuoi acquistare una o più videoregistrazioni degli  incontri precedenti clicca sul link corrispondente all'incontro o agli incontri che ti interessano opppure contattaci all'indirizzo info@jananiayurveda.com

 

I relatori 

Victory Craxi

B.A.M.S - Bachelor of Ayurvedic Medicine & Surgery. Nato e vissuto in India fino al 2011, si è laureato in Medicina Ayurvedica e Chirurgia (BAMS - Bachelor in Ayurvedic Medicine and Surgery) presso la Gujarat Ayurved University di Jamnagar; ha diversi anni di esperienza nelle tecniche del Panchakarma.

È esperto in lingua sanscrita (Sri Sathya Sai higher secondary school in Puttaparthi, A.P. India). Ha lavorato presso diversi ospedali ayurvedici Indiani. È stato membro del Corpo Docente della Scuola di Medicina Ayurvedica “Ayurvedic Point” di Milano. Fa consulenze individuali ed è docente della formazione insegnanti Sathya Yoga Teacher Training in Filosofia, Ayurveda, Anatomia e Sanscrito.

 

Anna Ruocco

Sono ostetrica dal 1995 e mi occupo da sempre di percorsi di fisiologia ostetrica. Fino a giugno 2016 ho lavorato presso diversi Punti Nascita ospedalieri. Dal 2005 mi occupo in autonomia professionale di accompagnare famiglie nell’esperienza della nascita in casa e in ospedale. In questi ultimi dieci anni mi sono dedicata al progetto di Casa maternità Prima Luce, cresciuto e curato prima come sogno e poi realtà. Sono stata tutor universitaria presso il Corso di Laurea in Ostetricia di Torino.

In questi anni ho seguito diversi percorsi di formazione, ma il percorso più faticoso e ricercato è stato trovare la mia identità personale/professionale, libera da pregiudizi, libera di scegliere per le donne e con le donne 

Il mio strumento è la voce, espressione dell’anima, che utilizzo per accompagnare le donne in gravidanza e al parto. Ho tre figli, un marito ed un cane che “sopportano”… ma in realtà sono fieri della donna/mamma/ostetrica che hanno incontrato!

 

Contributo

Il contributo per la partecipazione all'evento è di 25€*.

*Puoi iscriverti anche se non puoi partecipare in diretta: avrai comunque accesso alla videoregistrazione. 

 

La donna nel dopo parto - consigli e rimedi pratici
21 maggio 2021 | h. 18.00 - 20.00

Online su piattaforma Zoom

con il Dr. Victory Craxi e Anna Ruocco

 

 

Condividi