PINDA SWEDA


Trattamento del calore con tamponi medicati

  • Home
  • Trattamenti
  • PINDA SWEDA
138-podikichi.jpg

Il trattamento Pinda Sweda viene effettuato con “fagottini”contenenti erbe medicate e sminuzzate, passati poi nell’olio caldo.

Il Pinda Sweda è utilizzato principalmente per dare sollievo e rigenerare i tessuti del corpo, in virtù delle proprietà lenitive e anti-infiammatorie delle erbe utilizzate.

Il calore dell’olio caldo aiuta la distensione della muscolatura contratta e al contempo favorisce la liberazione, da parte delle erbe officinali contenute nei tamponi, di principi attivi utili al rilassamento e all’azione anti-infiammatoria.

Il Pinda Sweda viene praticato principalmente in caso di

  • affaticamento
  • dolore
  • stiramenti

Il primo effetto del Pinda Sweda è quello di eliminare le tossine. Ci sono casi in cui, infatti, l’infiammazione della parte e il livello di dolore non consentono al massaggiatore di operare subito per decontratturare una parte, richiedendogli di agire prima per disinfiammare la zona dolente.

In questi casi i tamponi di erbe caldi sono davvero utili: il calore, infatti, oltre a distendere la zona, svolge un’azione analgesica sul corpo perchè induce un innalzamento dei livelli di soglia della percezione del dolore.

 

Guarda il video del Pinda Sweda

 

 

(leggi l'informativa di legge)



Condividi