CORSO ANNUALE IN OPERATORE AYURVEDICO

Nuovo Percorso Formativo Settembre 2018 - Settembre 2019

  • Home
  • SCUOLA
  • Corso annuale in operatore ayurvedico
img4043.jpg


 

 

 

 

 

Il corso annuale in operatore Ayurvedico di Janani - la casa dell'Ayurveda è un percorso formativo con lezioni teoriche e pratiche, più un weekend dedicato agli esami di fine corso.

Gli allievi scopriranno come l’Ayurveda e i suoi principi possano essere applicati nella vita quotidiana, dalle pratiche per il benessere personale al massaggio, dalle piante ai segreti culinari.

 

Obiettivi del corso

  • formare persone competenti, capaci di riflettere in modo autonomo sui principali concetti ayurvedici

  • possedere l'arte del massaggio entrando nella tecnica e poi scoprendo il proprio personale fluire all'interno di esso

  • elevare la qualità della formazione degli studenti su un pianto di competenze, conoscenze e capacità ayurvediche

  • maturare un elevato pensiero critico su quello che gli studenti troveranno nel loro cammino senza legarsi ai dogmi e ai credi ma potendo evolversi continuamente

  • promuovere la conoscenza di sè stessi tramite il percorso formativo

  • accrescere l'entusiasmo e l'interesse per l'ayurveda e la cultura indiana

 

A chi è rivolto

Il corso annuale per operatore Ayurvedico è rivolto a chiunque sia in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado. Non sono richieste esperienze precedenti in Ayurveda.

 

Durata del corso

Il corso dura un anno, da settembre 2018 a settembre 2019, e si sviluppa in 12 weekend intensivi, per un totale di 200 ore di lezione.

Le lezioni si svolgeranno un weekend al mese da settembre 2018 a luglio 2019

Ad agosto 2019 è in programma un viaggio facoltativo di 15 giorni in Kerala, India.*

A settembre 2019 ci sarà la sessione di esami (scritto, orale e pratica di massaggio ayurvedico)

La frequenza è obbligatoria. Per chi è impossibilitato a frequentare alcune lezioni saranno organizzate delle giornate di recupero.

Ci sarà inoltre la possibilità di approfondire l'ayurveda partecipando ai nostri Ritiri di Yoga & Ayurveda che prevendono una parte pratica e una esperienziale**

Gli orari delle lezioni sono

Sabato
9.30-13.00 e 14.30-18

Domenica
9-12.30 e 14-17.30

 

Programma didattico

Ecco gli argomenti che verranno trattati durante il corso

cos'è l'ayurveda  - gli otto rami dell'ayurveda - i pancamahabhuta (i cinque elementi) - la storia dell'ayurveda - dinacharya (abitudini quotidoane per il mantenimento della salute)- rtucarya (abitudini durante le diverse stagioni) i dosha - la prakrti-i saptadathu e upadhatus (i sette tessuti fondamentali e i sotto tessuti) - ojas-mala (i materiali di rifiuto) - i principi dell'alimentazione ayurvedica- i cibi adatti alle varie costituzioni - la classificazione delle malattie - le sei fasi della manifestazione della malattia - gli otto metodi per esaminare la malattia - i metodi di cura dell'ayurveda - il pancakarma.


I docenti

Dr. Rajesh

Murali Nair

Ilaria Palmas

Anna Ruocco

Marina Lacchia

Lara Muraro

Davide Barberis

Edoardo Parolisi

 

Che cosa imparerai con il nostro corso

  • Imparerai i principi fondamentali dell’Ayurveda, scienza della vita.

  • Imparerai a conoscere i diversi tipi di massaggi ayurvedici, quando applicarli, con chi, e le tecniche di massaggio (teoria e pratica).

  • Imparerai i principi dell’alimentazione ayurvedica e il corretto utilizzo degli alimenti in cucina.

    Imparerai come in Ayurveda ogni individuo venga considerato nella sua unicità, singolarità e specificità. E scoprirai come la costituzione individuale determini una serie di trattamenti specifici, stili di vita specifici, alimentazione specifica.

  • Imparerai le pratiche dei principali massaggi e trattamenti ayurvedici, a riconoscere i disturbi e a capire che tipo di trattamento è più idoneo.

  • Imparerai a padroneggiare facilmente le tecniche specifiche di ogni singolo trattamento.

  • Imparerai come l’operatore ayurvedico possa trovare il suo posto nel mondo, in modo assolutamente pratico. Ti forniremo nozioni e consigli dal punto di vista legale e amministrativo e ti daremo gli strumenti per comunicare e promuovere la tua futura attività al meglio.

 

CHE COSA RICEVERAI A FINE CORSO

Alla fine del percorso formativo riceverai un attestato di formazione in operatore ayurvedico da parte dell’Assocazione Janani, La casa dell'Ayurveda.

  

CHE COSA POTRAI FARE UNA VOLTA FINITO IL CORSO

Terminato il percorso annuale, avrai già tutte conoscenze e gli strumenti necessari per

  • Effettuare massaggi e trattamenti

  • Cucinare secondo i principi della medicina ayurvedica

  • Aprire una tua attività

Inoltre, saremo a tua disposizione anche dopo la fine del percorso per supportarti nell’apertura di una tua attività, fornendoti ulteriore consulenza fiscale, di comunicazione e marketing e sull’approvvigionamento di oli e materiali per massaggi.

 

QUANTO COSTA?

Il contributo richiesto per l'anno accademico è di 1.890€ + 10€ di tessera associativa valida da settembre 2018 a settembre 2019.

Pagamenti

È possibile pagare in 3 rate, due da 650 euro e una da 590 euro.

Scadenze
Prima rata entro il 5 settembre 2018
Seconda rata entro il 30 dicembre 2018
Terza rata entro 31 marzo 2019

Come pagare
Bonifico bancario Intestato a

Janani la casa dell’Ayurveda
IBAN IT62T0335967684510700282545

Causale: Corso operatore ayurvedico 2018-2019 

 

COME ARRIVARE

Tutte le lezioni si svolgono presso la Casa dell’Ayurveda, in Piazza Umberto I, 4 a Marentino (Torino).

Per chi non è automunito, consigliamo di raggiungere in treno la stazione ferroviaria più vicina, che è quella di Chieri. Dalla stazione di Torino Porta Susa partono treni per Chieri ogni 30 minuti circa.

Lo staff di Janani si occuperà del transfer dalla stazione di Chieri alla Casa dell’Ayurveda a Marentino.

 

DOVE DORMIRE?

Nella casa dell’Ayurveda c’è posto per tutti. Potrai dormire gratuitamente nella nostra struttura.

 

COSA NON E' COMPRESO NEL CONTRIBUTO

*il viaggio in India non è incluso nel contributo della scuola

**i ritiri non sono inclusi nel contributo della scuola

***i pasti non sono inclusi nel contributo della scuola

 

 

Condividi