COSTA PARADISO, SARDEGNA

RITIRO DI YOGA, MEDITAZIONE & AYURVEDA 4-11 AGOSTO 2018 Canta mare, con la voce dei nostri cantori, suona le launeddas con il sibilo del vento, il cielo crea lo scenario, sembra un incantesimo, canta, come gli antichi poeti e i tenori che invocano l’eco della natura

  • Home
  • 2018
  • COSTA PARADISO, SARDEGNA
villa-corallocosta-paradiso37747.jpg

RITIRO DI YOGA,

MEDITAZIONE & AYURVEDA

L'equilibrio dei cinque elementi

4 – 11 agosto 2018 Costa Paradiso - SARDEGNA

Canta mare, con la voce dei nostri cantori, suona le launeddas con il sibilo del vento,
il cielo crea lo scenario, sembra un incantesimo, canta, come gli antichi poeti e i tenori
che invocano l’eco della natura
 

 Ritiro di yoga, meditazione e ayurveda nella meravigliosa Villa Corallo in Costa Paradiso dal 4 all’11 agosto.
Villa Corallo si trova in una posizione unica, elevata su una collina, da cui si può ammirare un
panorama mozzafiato su tutta la costa. La villa è in perfetta armonia con la natura, con ampi spaziesterni e interni: un grande salone luminoso si affaccia su una meravigliosa terrazza vista mare,ideale per mangiare all'aperto o semplicemente godersi un drink al tramonto. La villa è strutturatain un modo che da quasi ogni angolo si può godere della vista sul mare!

Programma del ritiro:

- Tre workshop ayurvedici: dai principi dell’Ayurveda alle pratiche quotidiane per il
mantenimento della salute, dai laboratori di cucina ayurvedica ai segreti della pratica
dell’automassaggio
- Lezioni giornalieri di Yoga e Meditazione, secondo la Tradizione Himalayana di Swami Rama
- Sei trattamenti ayurvedici, per riportare equilibrio all’interno del corpo e della mente.

CONTRIBUTO formula settimanale Tutto compreso a 750€

La quota comprende: pernottamento 7 notti presso Villa Corallo; pasti giornalieri; 3 workshop ayurvedici;
lezioni quotidiane di yoga e meditazione; 6 trattamenti ayurvedici; assicurazione medica
La quota non comprende: viaggi e trasferimenti per raggiungere la struttura; assicurazione contro annullamento viaggio; extra e tutto ciò non espressamente indicato.


Formula workshop giornaliero
Lunedì 6 agosto 2018 – Mattina h. 9-12. Contributo 35€
Programma
- 1 workshop ayurvedico: automassaggio e cura della pelle.
Riservato esclusivamente alle donne.Particolarmente indicato per donne in gravidanza
-1 Lezione di yoga
-Coffee break

Lunedì 6 agosto 2018 – pomeriggio h. 16-19. Contributo 35€
- 1 workshop ayurvedico: automassaggio e cura della pelle. Aperto a tutti
-Lezione di yoga
-Aperitivo ayurvedico

Mercoledì 8 agosto h. 9-14. Ingresso 35€
- 1 Laboratorio di cucina ayurvedica
- Degustazione dei piatti preparati durante il laboratorio
- Lezione di yoga

PER INFORMAZIONI:
info@jananiayurveda.com
Tel. +39.347 1380936

Qui di seguito il programma nel dettaglio del Ritiro

PROGRAMMA

I partecipanti raggiungeranno Villa Corallo con mezzi propri.
Il ritiro ha inizio alle h.19.00 del 4 Agosto 2018 con un Aperitivo Ayurvedico di Benvenuto a Bordo Piscina

 

3 Workshop Ayurvedici

1.COS’E’ L’AYURVEDA: CARATTERISTICHE UNICHE DELLA MEDICINA AYURVEDICA e PRATICHE QUOTIDIANE PER IL MANTENIMENTO DELLA SALUTE

L’Ayurveda è “la scienza della vita“, cioè racchiude in sé la scienza del vivere quotidiano, ed offre tutte le possibilità per prevenire le malattie, trattarle e insegnare alle persone a prendersi cura di se stessi. La maggior parte dei nostri squilibri dipende dallo stress e dal lavoro che la mente compie giornalmente, vedremo quali trattamenti sono consigliati per queste problematiche con una dimostrazione pratica. Vivere e curarsi con l’ayurveda significa prendersi cura di sé in modo globale per ritrovare e mantenere il proprio equilibrio psico- fisico e spirituale.

L’Ayurveda ha una particolare pratica quotidiana che si chiama Dinacharya e ci racconta: Perchè svegliarsi la mattina presto? Che esercizi fare? Come mai è importante bere un bicchiere di acqua calda appena svegli? A queste e molte altre domande risponde l’ayurveda consigliandoci di creare ogni giorno dei “piccoli riti” da praticare quotidianamente per mantenere un buono stato di salute. Alcuni consigli continuano fino a sera. Semplici gesti praticabili da tutti per stare bene.

2. I SEGRETI DEL FUOCO SACRO: ciclo di 4 incontri di cucina ayurvedica

Durante il soggiorno impareremo insieme a cucinare secondo i principi della cucina ayurvedica. Impareremo a ribilanciare il nostro fuoco digestivo a seconda della nostra costituzione, della stagione e delle problematiche specifiche. Condivideremo le ricette ayurvediche e la teoria dei sapori punto chiave per tornare a casa e poter continuare a mantenersi in equilibrio con il cibo.

3. L’AUTOMASSAGGIO NELL’AYURVEDA

L’auto-massaggio rientra in uno dei “riti” importanti da svolgere quotidianamente come routine secondo l’ayurveda per tenere in salute il nostro corpo.

Questo massaggio ayurvedico equilibra il sistema nervoso, previene gli squilibri fisiologici e lubrifica, promuovere la flessibilità dei muscoli, tessuti e articolazioni. I testi classici dell’Ayurveda indicano anche che il massaggio quotidiano promuove la morbidezza, lucentezza e giovinezza della pelle, e mettendo l’olio nelle orecchie e naso può contribuire a sostenere l’immunità delle alte vie respiratorie. Ci sono almeno 1000 i neuroni sensoriali per ogni centimetro quadrato della vostra pelle – il che significa che se si dovesse massaggiare il braccio, si andrebbe ad agire e lenire almeno 1 milione di neuroni sensoriali!

Lezioni di Yoga e Meditazione Giornaliere secondo la Tradizione Himalayana di Swami Rama

Swami Rama è uno dei più noti maestri di yoga indiani. Nato in una valle dell’Himalaya, nell’Uttar Pradesh, in India, compie fin dagli anni 1950 diversi viaggi in Occidente. Nel 1969 – originariamente su invito del dottor Elmer Green della Fondazione Menninger di Topeka (Kansas), impegnato in una serie di ricerche scientifiche sullo yoga insieme con la moglie Alice – si trasferisce negli Stati Uniti. Swami Rama si produce di fronte ai coniugi Green in diverse manifestazioni straordinarie di controllo mentale del corpo.

Fondato sulla base degli antichi insegnamenti del raja yoga, si occupa della conoscenza dello yoga tramite l’esperienza diretta delle tecniche dello hata yoga e della meditazione secondo la tradizione himalayana. Lo hata yoga non viene proposto semplicemente come una sequenza di esercizi fisici, ma come un mezzo per “allenare la mente attraverso il corpo e allenare il corpo dalla mente”.La meditazione viene praticata rilassando e calmando il corpo, con un respiro sereno e con il controllo della mente. 

 

6 trattamenti ayurvedici 

Il massaggio ayurvedico esercita la sua azione sulla persona intesa nella sua unità di corpo, mente e spirito, ristabilendo l'equilibrio fra le forze che governano i livelli psichico, energetico, fisiologico e strutturale, la cui disarmonia determina l'insorgere della malattia e del disagio. Studieremo insieme un percorso individuale di una settimana per riportare equilibrio all’interno del corpo e della mente.

Con mezzi propri i partecipanti faranno rientro ai propri luoghi di provenienza.

 

Il ritiro si svolgerà con un minimo di 10 partecipanti

 

  • DOCUMENTI necessari: carta d’identità in corso di validità.

    DOVE

    La Costa Paradiso è situata nel nord ovest della Sardegna nel tratto di costa tra Santa Teresa di Gallura e Castelsardo, il villaggio, di ampie dimensioni, si estende per un tratto di costa rocciosa intercalata da meravigliose calette di sabbia.

    Tentare di descrivere le bellezze naturali di questo lembo settentrionale di Sardegna e’ impresa assai ardua; forme e colori sono unici, scogliere scolpite dai venti, il mare incredibilmente turchese, la lussureggiante vegetazione mediterranea, splendidi panorami di granito rosa, giallastro e rosso, magici tramonti sull’acqua, le piscine naturali, e allo sbocco di una stretta valle, la spiaggia de Li Cossi circondata da rocce strapiombanti che racchiudono il vasto arenile sabbioso e l’intera insenatura delle verdi e limpidissime acque che fanno di questo posto un piccolo “angolo di paradiso”.

Costa Paradiso è sole, mare, natura, paesaggi, ambiente, sapori semplici e naturali di una terra generosa che vi regalerà un vacanza indimenticabile.

La Villa rimane in una posizione unica, elevata su una collina, da dove si può ammirare un panorama mozzafiato su tutta la costa. Progettata con gusto e cura da un famoso architetto, la villa è in perfetta armonia con la natura. Oltre alla sua posizione panoramica, le caratteristiche principali della villa sono i suoi ampi spazi esterni e interni e la sua disposizione di buon gusto. L'ampio salone luminoso dà su una meravigliosa terrazza vista mare, ideale per mangiare all'aperto o semplicemente godersi un drink al tramonto. La villa è strutturata in un modo che da quasi ogni angolo si può godere della vista sul mare!

 

Quando

Il ritiro comincia con l’aperitivo del 4 Agosto e termina con la colazione del 11 Agosto.

A chi ci rivolgiamo e cosa faremo

Il ritiro è aperto a tutti.
Lo Yoga previsto e i trattamenti ayurvedici sono adatti a tutte le età e le tipologie di partecipanti.
Il focus di questo ritiro riguarda la conoscenza e la messa in pratica dei 5 elementi nella nostra vita.
Oriente e Occidente pongono entrambi l’attenzione sugli elementi.
Quel che però viene aggiunto dall’Ayurveda e dallo Yoga è il modo in cui gli elementi compongono la nostra costituzione e come, conoscendoli possiamo ripristinare l’equilibrio all’interno del nostro organismo.
Durante questo ritiro impareremo a lavorare insieme ai 5 elementi secondo le antiche scienze dell’Ayurveda e dello Yoga.

L’ETERE rappresenterà lo Yoga che tutto contiene. Lo spazio è la dimora onnipresente di tutti gli oggetti dell’universo, il campo in cui si manifesta ogni cosa.
L’ARIA rappresenterà il tocco, il trattamento ayurvedico. L’aria è vitale ed è essenziale per stabilire e definire i confini del corpo e per comprenderne i movimenti.

IL FUOCO rappresenterà il cibo. Questo elemento ha la possibilità di convertire e trasformare la sostanza solida a liquida a gassosa e viceversa. L’attività del fuoco governa la digestione, l’assorbimento e l’assimilazione.
L’AQUA rappresenterà l’immersione nella natura del mare. L’acqua è il liquido che sostiene la vita, l’elemento refrigerante che mantiene l’equilibrio elettronico, nutre il pianeta e sostiene l’ambiente. L’acqua dà grazia e fluidità ai nostri movimenti.

LA TERRA rappresenterà la Meditazione. La terra è l’elemento solido, denso, che fornisce una solida base globale per la vita. E’ anche il nutrimento per la nostra mente e per rimanere in equilibrio.

Se vogliamo essere capaci di cambiare e migliorare i nostri corpi, spesso congestionati, rigidi, stanchi e deteriorati, in strutture vitali e sane, dobbiamo cambiare idea (etere), trasferirla (aria) nel corpo, sciogliere (fuoco) gli schemi abituali fissati nei tessuti e restaurare la forma (acqua e terra).

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE 

€ 750

 

Il ritiro si svolgerà con un minimo di 10 partecipanti

 

La quota di partecipazione comprende:

 

 

  • pernottamento per 7 notti presso LA VILLA CORALLO in camere doppie o triple

  • i pasti giornalieri dall’aperitivo ayurvedico del primo giorno alla prima colazione (i pasti

    saranno rigorosamente vegetariani)

  • 6 trattamenti ayurvedici;

  • lezione di yoga e meditazione al giorno;

  • 3 workshop pratici sull’Ayurveda;

  • assicurazione medica (massimale spese mediche in Italia euro 1.000,00 – su richiesta dei

    partecipanti il massimale delle spese mediche può essere aumentato con un supplemento).

    La quota non comprende:

  • assicurazione contro annullamento viaggio;

  • eventuali extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota

    comprende”.

    Supplemento per assicurazione contro annullamento viaggio facoltativa: 48,00 a persona.
    N.B: l’assicurazione contro l’annullamento viaggio va attivata all’atto dell’iscrizione. Non si potranno accettare richieste di attivazione di tale assicurazione dopo tale momento. E’ cura del cliente richiedere il dettaglio della polizza stipulata.

COORDINATE BANCARIE

Intestazione: Hirundo viaggi Srl
Banca: Cassa di Risparmio del Veneto - Filiale 700 Iban: IT10C0622512150100000007705
Bic/Swift: IBSPIT2PXXX

Penali di cancellazione

In caso di cancellazione volontaria da parte del partecipante al viaggio, previa comunicazione scritta, saranno addebitate a seconda dei giorni lavorativi mancanti alla partenza le seguenti penalità:
Penale del 20% per annullamenti pervenuti da 100 a 60 giorni ante partenza

Penale del 40% per annullamenti pervenuti da 59 a 45 giorni ante partenza Penale del 60% per annullamenti pervenuti da 44 a 30 giorni ante partenza Penale del 75% per annullamenti pervenuti da 29 a 20 giorni ante partenza Penale del 90% per annullamenti pervenuti da 19 a 10 giorni ante partenza Penale del 100% dopo tale termine.

 

 

COME RAGGIUNGERE LA COSTA PARADISO

Situata nel Nord-Ovest della Sardegna, Costa Paradiso è tra le più belle zone costiere dell’intera isola.Questa splendida zona di mare si trova a circa 15 Km dal paesino di Trinità d’Agultu.

RAGGIUNGERE LA SARDEGNA VIA MARE

Dove imbarcarsi per la Sardegna

La Sardegna è facilmente raggiungibile dai principali porti italiani.
Chi arriva dal nord Italia troverà conveniente raggiungere il porto di Genova o anche quelli toscani di Piombino e Livorno.

Il centro Italia è collegato dal porto di Civitavecchia. Il porto di Napoli serve il sud Italia, mentre dalla Sicilia i traghetti salpano dai porti di Palermo.

Linee marittime da/per la Sardegna sono attive anche su alcuni porti francesi (Nizza, Marsiglia e Tolone) e da Barcellona in Spagna.
Collegamenti regolari sono anche previsti con i porti della Corsica (Propriano, Porto Vecchio e Bonifacio).

Dove si arriva in Sardegna

In Sardegna ci sono cinque porti di arrivo: Cagliari, Olbia, Golfo Aranci, Porto Torres e Arbatax.
In particolare, per chi si reca a Costa Paradiso, è consigliato sbarcare nei porti di Golfo Arci, Olbia o Porto Torres.
Il porto di Olbia è raggiungibile da Genova, Livorno, Piombino, La Spezia, Civitavecchia o Fiumicino; invece per sbarcare a Porto Torres devi partire da Genova, Marsiglia o Tolone. Mentre il Porto di Golfo Aranci è raggiungibile da Livorno e Fiumicino.

Quali compagnie di navigazione servono la Sardegna

Tutte le principali compagnie di navigazione effettuano servizi sulle tratte da/per la Sardegna.

Nel dettaglio il viaggiatore potrà servirsi di: Tirrenia, Sardinia Ferries, Grimaldi, Moby Lines, GNV (Grandi Navi Veloci), Saremar.

 

La durata del viaggio varia in relazione al porto di imbarco, alla compagnia e al tipo di servizio prescelto. Ad esempio con la compagnia Tirrenia ci si impiega circa 12 ore da Genova a Porto Torres; però con il servizio "navi veloci" Tirrenia, disponibile da giugno a settembre, partendo da Fiumicino è possibile raggiungere il Golfo degli Aranci in 5 ore (mare permettendo!!)

Porto Torres è l’approdo più comodo per raggiungere Costa Paradiso. Il porto permette inoltre di raggiungere facilmente tutte le altre principali località turistiche della costa nord-occidentale della Sardegna: Alghero, Stintino, Badesi e Castelsardo sono a meno di un’ora di macchina.
I porti di Golfo Aranci e Olbia si trovano invece sulla costa nord-orientale della Sardegna. Questi porti sono ideali per raggiungere la Costa Smeralda,San Teodoro e L'Arcipelago della Maddalena, ma sono anche utilizzabili da chi intende raggiungere Costa Paradiso, percorrendo la strada panoramica che affianca la costa sarda settentrionale (in poco più di un’ora di macchina).

Chi ama viaggiare potrà sbarcare in uno degli altri due porti e raggiungere Costa Paradiso attraversando la Sardegna interna o percorrendo le strade costiere.

Link alle principali compagnie di navigazione:

  • Grandi Navi Veloci

  • Moby Lines

  • Sardinia Ferries/Corsica Ferries

  • Tirrenia Navigazione

    RAGGIUNGERE LA SARDEGNA VIA AEREA

    l sistema aeroportuale della Sardegna è incentrato sui tre aeroporti di Cagliari, Olbia e Alghero.Attualmente i collegamenti aerei nazionali coprono quasi tutte le regioni italiane.

    Lo scalo più importante è l’aeroporto di Cagliari. Mentre Alghero e soprattutto Olbia servono una clientela prevalentemente dedicata alla costa Settentrionale della Sardegna.

    Nel periodo estivo (da inizio giugno a fine settembre) numerose compagnie, anche low cost, offrono voli aggiuntivi sugli scali sardi; in particolare l’aeroporto di Olbia vede aumentare considerevolmente il numero dei collegamenti settimanali.

    La Sardegna è anche collegata via aereo con i principali scali europei: sono previsti voli periodici con partenza o destinazione per la Gran Bretagna, la Germania, la Francia, la Spagna, la Svizzera e l’Austria.

    Voli:

 

RAGGIUNGERE LA COSTA PARADISO IN TRENO
si deve scendere alle stazioni ferroviarie di Porto Torres o Tempio Pausania e da qui poi prendere un

autobus per Costa Paradiso.
I servizi di trasporto su gomma sono garanti da ARST (Azienda Regionale Sarda Trasporti) o da compagnie private.

 

RAGGIUNGERE LA COSTA PARADISO IN AUTO

In automobile, per coloro che provengono da Olbia o Golfo Aranci, seguire le indicazioni per Palau- Arzachena, una volta qui seguire quelle per Luogosanto e Aglientu/Vignola e poi percorrere la SP90 per Castelsardo, dopo 15 Km prendere bivio Costa Paradiso;

da Porto Torres (zona porto) invece seguire la SS200 in direzione di S.Teresa di Gallura, poi si incontra l’incrocio per Trinità d’Agultu/Isola Rossa e dopo un 15 Km circa seguire le indicazioni per Costa Paradiso;

da Alghero (zona aeroporto), prendere per Sassari e poi direzione S.Teresa di Gallura, poi ancora incrocio Trinità d’Agultu/Isola Rossa e qui di nuovo indicazioni per Costa Paradiso.

Principali distanze:

  • Trinità d’Agultu: 15 km

  • Badesi: 20 km

  • Olbia: 85 km (Porto e Aeroporto)

  • Porto Torres: 70 km (Porto)

  • Alghero: 105 km (Aeroporto)

  • Golfo Aranci: 80 km (Porto)

  • Santa Teresa di Gallura: 38 km (Porto)

 

 

INFO E PRENOTAZIONI

 

Organizzazione Tecnica Agenzia Hirundo Viaggi Srl, Padova Tel. 049.662579. Ass.ne RC Europ Assistance nr. 9187962. Autorizzazione Provincia di Padova n. 868 del 29/05/2017. Programma inviato all’Amm. Prov.le il 26/04/2018. Condizioni generali visibili presso l’agenzia.

 

 

Condividi